Comparazione tra rapporto cerebro placentare, Intergrowth-21st standards, curve customizzate e curve di referenza locale per la predizione della compromissione fetale

0

Tesi di specializzazione

 

compromissione fetale

Dr.ssa Elisa Scarinci

Specializzanda Dott.ssa Elisa Scarinci

Relatore Prof. Antonio Lanzone

Correlatore Prof. José Morales Roselló (Policlinico Universitario La Fe, Valencia)

 

INTRODUZIONE E OBIETTIVO

Negli ultimi anni si è aperto un intenso dibattito tra coloro che considerano l’esistenza di stesse potenzialità di crescita per feti sottoposti alle stesse condizioni ambientali ottimali (intergrowth 21st standards, IG21) e coloro che sostengono che non si possa prescindere da alcune componenti costituzionali materne, quali peso pregravidico, altezza, età, parità ed etnia materna.

Questo dibattito sembra essersi intensificato in seguito alla pubblicazione di due studi che sostengono che le curve customizzate (CG) siano più sensibili di quelle dell’ IG21 nell’ identificare gli outcome perinatali avversi (APO).

 

Devi Essere Abbonato per Visualizzare il resto dell'articolo.
ATTIVA IL TUO ABBONAMENTO

Share.

Comments are closed.