Magnetic resonance enema vs rectal water-contrast transvaginal sonography in diagnosis of rectosigmoid Endometriosis

0
Ultime novità in Ginecologia Benigna

Leone Roberti Maggiore, E. Biscaldi, V. G. Vellone et al.

Ultrasound Obstetrics and Gynecology 2017:524-532

A cura della Dottoressa Federica Nardelli

Commento della Dottoressa Lucia Manganaro

Obiettivo

L’endometriosi del colon retto e del sigma è una patologia benigna, tuttavia caratterizzata da un decorso cronico e tendenzialmente evolutivo. Essa può associarsi allo sviluppo di importanti sintomi gastrointestinali, tra cui dolore severo, infertilità e, in alcuni rari casi, può comportare lo sviluppo di sintomi occlusivi o sub occlusivi. In quest’ultimo caso, la terapia chirurgica può essere presa in considerazione in funzione delle caratteristiche dei noduli (dimensioni, profondità di infiltrazione, grado di stenosi del lume intestinale) e della volontà espressa dalla paziente.

La chirurgia si avvale di diverse tecniche tra cui le resezioni intestinali segmentarie e lo shaving. La scelta del chirurgo è strettamente correlata alla diagnostica preoperatoria, che risulta quindi fondamentale ai fini del corretto counselling e della pianificazione dell’intervento chirurgico. L’ecografia trans vaginale è stata ora inserita tra gli esami di inquadramento diagnostico nelle pazienti con endometriosi del retto-sigma.

 

Devi Essere Abbonato per Visualizzare il resto dell'articolo.
ATTIVA IL TUO ABBONAMENTO

Share.

Comments are closed.