«A un giovane medico italiano direi inizialmente di andare all’ estero, ma anche di tornare alla fine del suo percorso formativo e di portare con sé il bagaglio acquisito»

0

Intervista al Professor Francesco D’Antonio, Associate Professor in Maternal Fetal Medicine, Fetal Medicine and Cardiology Unit, Department of Obstetrics and Gynecology Department of Clinical Sciences, Women’s and Perinatology Research Group UiT, University of Tromsø, Tromsø, Norway

A cura della Dottoressa Gelsomina Del Sordo

 

 

Ostetricia

Prof. Francesco D'Antonio

Perché ha deciso di dedicarsi all’ Ostetricia in generale e alla diagnosi prenatale in particolare?

Ho deciso di dedicarmi principalmente all’ ostetricia, ed in particolare alla medicina prenatale, per il forte impatto che quest’ultima ha non solo sulla salute a breve termine della madre e del nascituro, ma soprattutto per le potenzialità che ha, e che avrà sempre di più in futuro, nel modificare la storia naturale di patologie ad elevato impatto sulla qualità della vita.

Devi Essere Abbonato per Visualizzare il resto dell'articolo.
ATTIVA IL TUO ABBONAMENTO

Share.

Comments are closed.