Isolated tumor cells identified by sentinel lymph node mapping in endometrial cancer: Does adjuvant treatment matter?

0
Ultime novità in Ginecologia Oncologica

Marie Plante, Jonathan Stanleigh, Marie-Claude Renaud et al.

Gynecologic Oncology, 2017 Agosto; volume 146(2)

A cura della Dottoressa Viola Ghizzoni

Commento del Professor Massimo Franchi

 

OBIETTIVO

Il carcinoma dell’endometrio rappresenta la neoplasia ginecologica più frequente. La stadiazione del carcinoma endometriale è chirurgica e la linfadenectomia pelvica e lomboaortica giocano un ruolo fondamentale. Lo stato linfonodale è il fattore prognostico più importante, con implicazioni sullo stadio di malattia, sulla prognosi e sulle decisioni riguardanti la terapia adiuvante.

Allo stesso tempo, la necessità/utilità di eseguire una linfadenectomia sistematica è dibattuta, dal momento che non è mai stato dimostrato un vantaggio in termini di sopravvivenza nelle pazienti sottoposte a linfadenectomia rispetto a quelle, con i medesimi fattori di rischio, sottoposte a terapia adiuvante in accordo con i fattori di rischio evidenziabili a livello uterino.

Devi Essere Abbonato per Visualizzare il resto dell'articolo.
ATTIVA IL TUO ABBONAMENTO

Share.

Comments are closed.