XXVII Congresso Nazionale AIUG: 24-26 Maggio

0

Carissimi,
il Congresso Nazionale AIUG si terrà per la prima volta a Lucca con la XXVII edizione dal 24 al 26 Maggio 2018.
È per me un grande onore e motivo di immensa soddisfazione poter organizzare un congresso nazionale di una società così prestigiosa che seguo dalla sua fondazione e che ha contribuito, insieme alla scuola fiorentina, a formarmi come chirurgo del pavimento pelvico.
I congressi AIUG hanno sempre segnato, per motivi diversi, la vita della società e ci auguriamo che anche questo possa lasciare un segno positivo. Procedendo nel segno della continuità e crescita, confermiamo l’impegno nel favorire eventi formativi anche per i giovani che sono attratti dalla specialità. Per quanto riguarda la chirurgia dell’incontinenza e del prolasso, gli argomenti verranno trattati seguendo la metodologia Delphi.

Abbiamo contato molto sulla completezza del programma scientifico con dei topics attuali e stimolanti che renda il Congresso interessante e coinvolgente per tutte le discipline che ruotano all’interno dell’AIUG e all’insegna della multidisciplinarietà.

La prima giornata sarà dedicata all’approfondimento formativo dell’ostetrica nella prevenzione e cura dei disturbi del pavimento pelvico. L’evento nasce da una collaborazione ormai rodata tra AIUG e Federazione Nazionale Collegi delle Ostetriche, ed ha l’obiettivo di trasferire le conoscenze più attuali sulla prevenzione e gestione delle disfunzioni del pavimento pelvico e sulle potenzialità terapeutiche della rieducazione perineale all’interno delle UOC di Ostetricia e Ginecologia.

Numerosi e attuali saranno i temi trattati. Dal dolore pelvico cronico, sempre più patologia prepotentemente emergente con le vesti di vera disabilità sociale, alla terapia della incontinenza urinaria e fecale, alle problematiche irrisolte nella cura del prolasso genitale. Con coraggio saranno affrontate le criticità legate alla terapia di questa patologia a seguito degli esiti e risvolti dell’era protesica e con speranza si guarderà al futuro prossimo e alle aspettative connesse ad altre offerte terapeutiche e innovative proposte. Abbiamo riservato maggiori opportunità per la libera discussione poiché crediamo che se il relatore di turno ha il compito di stimolare l’auditorio, la platea ha il dovere di intervenire per provocare una discussione che vada oltre gli schemi tradizionali della relazione frontale.

Durante l’ultima giornata si terrà un Convegno aperto al pubblico in collaborazione con Coldiretti, che tratterà di problemi legati alla salute della donna, di come questi vengono trattati sul territorio e dei metodi di prevenzione attraverso un corretto stile di vita.
Sono certo della vostra numerosa presenza e della qualità della partecipazione che ci renderanno onorati e ripagati per lo sforzo che ogni anno compiamo. Saranno giornate intense e proficue di lavoro.
Lucca è uno scrigno di bellezza che farà il resto con le sue offerte piacevoli ed emozionanti. Ho voluto fortemente che il congresso si svolgesse all’interno delle mura storiche perché uscendo dalla sede congressuale si sia già vicino alle meraviglie della città e ne possiate godere facilmente. In questo Lucca non ha mai tradito.

Il Presidente del XXVII Congresso Nazionale AIUG

Gian Luca Bracco

Maggiori informazioni: aiug.eu

 

Share.

Comments are closed.